Suonano le campane a festa …

timidamente ritornano i fedeli nelle chiese, si guardano, si sorridono, ritrovano le note facce, s’interrogano su quanto può avere inciso questo terribile virus su chi è seduto poco più in là. Ognuno apparentemente solo, ma in effetti tutti uniti, proprio lì, davanti a quell’altare, a quel crocefisso, dove anche chi non ce l’ha fatta è con noi, è con Lui.

Ammetto che poter riavvicinarmi, fisicamente, all’Eucarestia, mi ha commosso, una gioia profonda ha riempito il mio cuore e una lacrima è scesa dai miei occhi.

Sicuramente tutto ciò può sembrare così anacronistico, così poco razionale, ma le sensazioni, paura, gioia, cosa hanno di razionale?

Un pellegrino, racconta la favola, incontrò la Peste che andava verso Smirne. – Perché stai andando laggiù? – Per uccidere tremila persone, rispose la Peste. Qualche tempo dopo, si incontrarono di nuovo. – Ma ne hai uccisi trentamila!, disse il pellegrino. – No, rispose la Peste, io ne ho uccise tremila. Le altre le ha uccise la Paura.

Questa piccola favola è stata ripresa da diverse letterature, se vuoi puoi leggere l’ interessante articolo qui

Oggi non ti lascio una frase, ma una canzone:

Buona giornata.

2 pensieri su “Suonano le campane a festa …”

  1. Bellissima storiella. Vera. Ma oggi la paura del virus non basta più per tenere le persone attente e circospette. Vedremo.
    So che sei molto religiosa, sarai felice che tutto possa riprendere. Un abbraccio

    "Mi piace"

    1. Speriamo che non venga sostituita la paura con la forza. Sono molto felice che siano riprese le Messe, purtroppo, però, manca ancora la parte “comunità”, ma con pazienza, la Chiesa sopravvive da più di 2000 anni, non sarà questa pandemia a minarla nel profondo. Ti ringrazio per il commento e ti auguro una buona giornata.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.