Partiamo con il capitolo 1 della Genesi?

Ho scelto di seguire un piano di lettura che alterni il Vecchio ed il Nuovo Testamento, potevo seguire uno schema per argomenti, per libri, per cronologia …

Ho preparato uno schema per poter approcciare lo studio in modo sistematico (spero tu possa stamparlo dall’immagine che segue):

 

Quindi non ti resta che aprire la tua Bibbia, il tuo quaderno ed iniziare a leggere il capitolo 1!!!

Quando hai letto puoi procedere con lo schema:

Poi verifica, seguendo la traccia, cosa ti suggerisce questo capitolo, in relazione ai tuoi valori, alle tue relazioni … e prendi nota sul quaderno.

A questo punto potresti soffermarti e, dal versetto che più ti ha colpito, trarne un disegno, una scritta. Personalmente, spesso, prendo ispirazione da Internet: digita BIble Journaling Genesis 1 e scegli cosa più si avvicina al tuo pensiero, al tuo stile.

Il disegnare, lo scrivere, permette di memorizzare, di fare propria la Parola e, personalmente, mi trasmette molta pace.

Le nostre Bibbie non hanno spazi liberi e i fogli sono sottilissimi (quindi tutto passa alla rovescia), allora puoi: disegnare sul quaderno, oppure su fogli di carta velina che poi incollerai sulla Bibbia stessa. Lascia che sia il tuo istinto a guidarti.

I tempi sono moooolto personali. Segui i tuoi, senza prefissarti mete da raggiungere, con tutta la tranquillità che questa attività può darti.

Come già avevo anticipato nel post precedente, ti consiglio di completare l’esperienza con un confronto, per non rischiare di fare della Parola un valido alleato al proprio IO.

La frase per iniziare positivamente la tua giornata:

Ti istruirò e ti insegnerò la via da seguire;

con gli occhi su di te, ti darò consiglio.

Salmo 32:8

Buona giornata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

4 pensieri su “Partiamo con il capitolo 1 della Genesi?”

  1. Ciao Cara! mi piace molto la primissima parte: “Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l’abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.” Oltretutto, dal punto di vista della formazione dell’universo, la luce è comparsa mooolto avanti rispetto al big bang quindi calza perfettamente! Mi ricorda l’Inno alla creazione dei veda, ne avevo scritto qui
    https://auradiluna.wordpress.com/2018/01/15/rig-veda-filosofia-della-creazione/
    un saluto

    Mi piace

    1. Come vedi l’essere umano ha sempre cercato di darsi delle risposte sul suo inizio e, quindi, con termini diversi, ha espresso concetti molto simili. Io, invece, ho sottolineato: E Dio creò l’uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò: maschio e femmina li creò. Questo senso di somiglianza mi trasmette fiducia, fiducia nell’essere umano, che per quanto malvagio, da qualche parte, avrà pure conservato un po’ di questa somiglianza!!! Maschio e femmina li creò; diversi, ma sullo stesso piano. Un saluto e alla prossima.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.