“Le ragazze del ’68″…

Un programma che ho scoperto casualmente, in onda su Rai 3, alla domenica sera.

Racconti di vita, di donne che, in quegli anni, avevano circa 20 anni.

Perché mi piace?

Perché ci dona uno spaccato di quel periodo che, penso, sia la chiave di lettura del nostro presente.

Le donne della mia età hanno avuto le mamme che facevano parte di quel periodo: mamme in balìa di forti cambiamenti, incapaci, a volte, di offrire, una volta diventate madri, dei punti di riferimento precisi, sicuri, perché avevano assistito allo spazzar via di ciò che, fino ad allora, erano i cardini dell’essere donna. Oppure madri che avevano lottato, pagando di persona, che, poi, non se la sono sentita di invitare le figlie a continuare quella stessa lotta.

Alcuni ragazzi intervistati fuori da una discoteca, hanno detto di non conoscere cosa fosse il ’68, di non averne mai sentito parlare!?!

Conoscere il passato, per costruire il futuro.

Dopo questa dissertazione …

“risveglio muscolare” per alleggerire e sgonfiare le gambe

“appuntamento con acqua e colazione”

La frase per iniziare positivamente la tua giornata:

Essere donna è così affascinante. È un’avventura che richiede tale coraggio, una sfida che non annoia mai
(Oriana Fallaci)

Buona giornata.

Annunci

4 pensieri su ““Le ragazze del ’68″…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.