Una cara abitudine …

Da diversi anni, regaliamo, a Natale, alle nostre, figlie un puzzle. Quest’anno non è grandissimo, 2000 pezzi, però è comunque un bel lavoro di pazienza ed attenzione.

Mi piace vederle tranquille, collaborare a comporre  il paesaggio che prende forma sotto i loro occhi. Mi rilassa (vederle, non farlo!!! Io sono la negazione dei puzzle), mi sembra che il tempo rallenti e trasmette una sensazione di unione.

E’ una passione che hanno iniziato a coltivare sin da piccole, ereditata da mio marito e mi sembra un bell’esercizio da proporre anche alle nuove generazioni.

Tu ami i puzzle?

Inizio settimana e inizio …

“risveglio muscolare”, come va? Vuoi un aiuto?

“appuntamento con acqua e colazione”

La frase per iniziare positivamente la tua giornata:

Non ci sono pezzi superflui nell’universo. Ognuno è qui perché ha uno spazio da riempire, e ogni pezzo deve inserire sé stesso nel grande puzzle.
(Deepak Chopra)

Buona settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.