Un altro capitolo si è, felicemente, concluso …

Ieri hanno ricevuto il Sacramento della Cresima i nostri 43 ragazzi, più due ragazze più grandi (terza media e terza superiore, che hanno sentito il desiderio di completare la loro iniziazione cristiana).

Qualcosa sta cambiando …

La partecipazione è stata veramente sentita, silenziosa ed attenta (e in una Chiesa gremita non è molto usuale!!!); persino gli abbigliamenti hanno dimostrato attenzione all’evento: abiti eleganti per le ragazze e giacche per i ragazzi.

Anche le suore di clausura, presso le quali avevamo fatto il ritiro a febbraio, hanno voluto essere presenti, con questa bella lettera:

Ciao! Sono sr. Giacinta e vivo nel monastero dove avete vissuto il ritiro in preparazione al grande evento di domenica: ricevere il dono dello Spirito Santo.

Siete partiti alla riscossa con gioia, avete sperimentato il valore dello stare insieme a pregare, ascoltare le catechiste, a confezionare e preparare con cura il rosario che anch’io ho ricevuto.

GRAZIE!

Nel sacchetto, oltre alla corona del rosario, ho trovato la parola di Gesù: “Le tue parole, Signore, sono spirito e vita”.

Questa Parola dimora in me e in ciascuno di voi.

Saranno parole che io dirò di frequente a Gesù perché siano realtà viva di ogni giorno per tutto il tempo della vostra esistenza.

Il rosario che mi avete donato lo tengo sempre con me.

Domenica 21 maggio tutte le suore pregano per voi.

Avanti con gioia e benevolenza.

Suor Giacinta e le suore del monastero domenicano.

Rispetto a qualche anno addietro, qualcosa sta veramente cambiando. Il numero è in continuo aumento, la partecipazione non è da “sabato al mercato”, i genitori hanno chiesto informazioni sul futuro del cammino di fede dei loro figli… Piccoli atteggiamenti, niente di cui si possano interessare i social, ma penso sia qualcosa di importante.

E da settembre, si ripartirà con un nuovo gruppo, altre storie da vivere, altri semi da piantare; sempre tenendo presente la frase dell’evangelista Luca: 10Così anche voi, quando avrete fatto tutto quello che vi è stato ordinato, dite: Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare.

PS. Che fatica trattenere l’emozione!!! Sono fatta così, vivo sempre molto intensamente!!!

Buona giornata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...